Una maschera 3D per Björk

Le nuove sperimentazioni di Björk mostrano le potenzialità della realtà virtuale, non solo in ambito ludico ma anche nell’intrattenimento. Ancora una volta l’eclettica artista islandese ci apre gli occhi verso il futuro, prospettandoci esperienze più immersive per il pubblico della musica, esperienze di un contatto più totalizzante con una forma d’arte

Leggi il seguito

A chi assomigliamo su Google?

Quando carichiamo un’immagine all’interno di Google Images, lo facciamo per risalire ai contesti in cui è stata utilizzata e individuarne origine e autori. Ma come risponde Google se carichiamo una fotografia inedita?Il risultato sarà caratterizzato da stereotipi a cui volontariamente o inconsciamente ci conformiamo e a cui la macchina attinge. Qualche giorno fa Google è stato anche accusato di razzismo.

Leggi il seguito

Tra uomo e macchina vincono le idee

Mentre l’intelligenza artificiale prova a diventare creativa, la creatività nostrana si concentra sul valore delle idee e lancia una provocazione al paese, iniziando da un’opera d’arte e proseguendo a colpi di hashtag.

Secondo Nick Bostrom, a capo del The Future of Humanity Institute, entro 100 anni le macchine diventeranno più intelligenti degli umani e potrebbero rivoltarsi contro i propri creatori. É notizia di questi giorni che il team di DeepMind sta lavorando con gli scienziati dell’Università di Oxford per trovare il cosiddetto “tasto rosso” da premere qualora i robot dovessero evolversi in maniera controproducente, contro gli umani e le loro stesse idee.

Leggi il seguito