Anche i robot evadono il fisco

Poco prima che il Regno Unito decidesse di uscire dall’Unione Europea scatenando il fenomeno Brexit, a grande richiesta degli Stati membri, dal Parlamento arrivava dunque una nuova mozione: introdurre uno status fiscale per robot ed androidi. La personalità elettronica, secondo la Commissione affari giuridici dell’organo istituzionale europeo, consentirebbe infatti di limitare i danni economici causati dal contesto di crescente disoccupazione in cui la terza rivoluzione industriale e dunque la robotica, sono andate ad inserirsi.

Leggi il seguito